venerdì 27 novembre 2015

Traghetti e gli Aliscafi dalla Corsica

La Corsica è una meta ambita da molti turisti, fisicamente appartiene all’Italia, dista pochi chilometri dalla Sardegna, ma in realtà è di appartenenza francese.
Tutte le sponde del Mediterraneo sono ricche di bellezze naturali, ma il mare della Corsica non ha bisogno di essere presentato. Le coste, il rilievo, la vegetazione, il clima, tutto concorre a formare, quasi ovunque paesaggi di una bellezza eccezionale, che lasciano in chi visita la Corsica un ricordo incancellabile.

Per la sua vicinanza con l’Italia, circa 82 chilometri, la Corsica è raggiungibile con il traghetto. Per chi parte dall’Italia, la tratta più comoda per arrivare all’isola francese è lo sbarco al porto di Bastia che può essere raggiunto imbarcandosi da Genova, da Portoferraio, da Livorno, da Savona, da Piombino e da Santa Teresa di Gallura.

Chi invece decide di partire dalla Francia, è più comodo scendere nei porti di Ajaccio e Calvi.  Per raggiungere la destinazione bisogna partire da Nizza, Marsiglia o Tolone. Chi s'imbarca da Portoferraio ne può approfittare per concedersi qualche giorno di relax sull'isola d'Elba, altrimenti prendendo il traghetto in uno dei porti disponibili in Corsica, si può raggiungere la Francia e organizzare un'itinerario turistico anche nella città parigina. Chi sbarca a Santa Teresa di Gallura, prima di rimettersi in viaggio verso casa, può allungare la propria vacanza immergendosi nelle acque smeraldo della spiaggia sarda.

La Corsica è raggiungibile da diverse parti d'Italia e della Francia, per poter viaggiare in comodità ci sono diverse compagnie a cui rivolgersi per prenotare il percorso con il traghetto, quelle che interessano la tratta Corsica-italia e Corsica-Francia andata e ritorno sono Corsica Ferries, Moby, SNCM, naturalmente i biglietti si possono prenotare anche online tramite siti come www.traghetti-corsica.it

Utlimi siti aggiunti

Gli ultimi siti aggiornati nel nostro blog divisi per categorie